MENU

Confindustria digitale

Decreto sviluppo: una decisiva spinta alla crescita

Roma, 4/10/2012 – “Un importante passo avanti per spingere il sistema Italia a intraprendere, attraverso l’uso intensivo dell’innovazione digitale, un nuovo percorso di modernizzazione e crescita. Pur essendo consapevoli  di una serie di criticità e carenze presenti nel Decreto, il nostro non può essere che un giudizio positivo verso un provvedimento che finalmente introduce nella società ed economia italiane fattori antirecessivi e reali opportunità di cambiamento. Secondo le nostre stime, infatti, queste misure potrebbero portare l’economia digitale in Italia al valore assunto negli altri paesi , che potrebbe significare per il Paese, nei prossimi anni, un contributo al Pil di 24 miliardi di euro e un aumento occupazionale di circa 300 mila nuovi posti  di lavoro” è  quanto afferma  Stefano Parisi , presidente di Confindustria Digitale, a proposito del Decreto Sviluppo 2 , approvato dal Consiglio dei Ministri oggi, incentrato per la grande parte su norme di attuazione dell’Agenda Digitale.

L’industria italiana dell’Ict  – conclude Parisi - è pronta a fare la sua parte con investimenti infrastrutturali e su nuove tecnologie, affinchè questo importante progetto Paese  prenda corpo in tempi rapidi".

  • Per informazioni
  • Anna Borioni
  • Responsabile Ufficio stampa Confindustria Digitale
  • Via Barberini 11 – 00187 Roma
  • Tel. 06 45417541 – cell. 3471409877
  • anna.borioni@confindustriadigitale.it
 

CONFINDUSTRIA DIGITALE, Via Barberini 11, 00187 Roma Tel. 06 45 41 75 41 Fax 06 45 41 75 40
CF: 97661300588  |  ©2011 All rights reserved
Email | Twitter | Linkedin
 

Esegui ricerca