Dl Sviluppo Bis/Parisi: Agenda Digitale fondamentale per il paese, ora e' importante che chi si candida al governo mantenga l'impegno

Roma, 13/12/2012- "Il Parlamento oggi ha compiuto un atto molto importante approvando il decreto  sull'Agenda Digitale e sulle Start Up - ha dichiarato Stefano Parisipresidente di Confindustria Digitale a commento dell'avvenuta approvazione in legge del decreto legge Sviluppo Bis - "Se il provvedimento fosse stato lasciato decadere - continua Parisi - l'Italia avrebbe perso un altro anno nella realizzazione dell'Agenda Digitale, aumentando ulteriormente il suo già profondo divario con l'Europa.  Oggi ci aspetta un importante lavoro di realizzazione di quanto previsto dalla legge.  Da parte dell'industria italiana dell'ICT vi sarà la piena collaborazione per il raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda.  Ci auguriamo che, con la crisi di Governo e con la fine della legislatura  non venga meno la spinta positiva che il Governo Monti ha dato anche su questo fronte.   Per questo motivo chiediamo alle forze politiche che si candidano a governare il Paese di mantenere questi impegni, verso l'Italia e verso l'Europa. 

 

 

 

 

 

 

 

  • Per informazioni
  • Anna Borioni
  • Responsabile Ufficio stampa Confindustria Digitale
  • Via Barberini 11 – 00187 Roma
  • Tel. 06 45417541 – cell. 3471409877
  • anna.borioni@confindustriadigitale.it
 

Confindustria

CONFINDUSTRIA DIGITALE, Via Barberini 11, 00187 Roma Tel. 06 45 41 75 41 Fax 06 45 41 75 40
CF: 97661300588  |  ©2011 All rights reserved
Email | Twitter | Linkedin
 

Esegui ricerca