PNRR: 5G, TECNOLOGIA ABILITANTE PER ACCELERARE I PROGETTI DI MODERNIZZAZIONE DEL PAESE

Roma, 3/12/2020- “Le grandi potenzialità trasformative del 5G vanno messe al servizio del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, quale tecnologia abilitante in grado di imprimere una decisa accelerazione ai progetti di modernizzazione del Paese. L’Italia è tra i pochi paesi europei ad aver già lanciato i primi servizi commerciali 5G, vantaggio che va sfruttato per ampliare e rafforzare le nostre capacità di realizzare gli ingenti investimenti in innovazione che ci apprestiamo a fare” – ha affermato Cesare Avenia presidente di Confindustria Digitale intervenendo oggi al convegno 5G Italy 2020 promosso dal Cnit. 

“Oggi abbiamo l’opportunità straordinaria di avviare il nostro paese verso un nuovo ciclo di crescita e sviluppo sostenibile - ha continuato Avenia – “Sarebbe perciò un grave errore se il dibattito sulle modalità attuative del Pnrr rimanesse impantanato in una diatriba interna alle forze politiche impendendo di trovare le soluzioni innovative per raggiungere i risultati attesi nei tempi giusti. Come Confindustria Digitale siamo stati tra i primi a richiamare l’attenzione di Governo e Parlamento sulla necessità di operare in netta discontinuità con il passato, dotando la macchina pubblica di capacità di esecuzione e di qualità di governance all’altezza della sfida che ci aspetta. Una governance straordinaria per garantire il successo del Pnrr può diventare il primo seme da cui far germogliare la nuova Pa, competente, digitalizzata, efficiente”. 

  • Per informazioni
  • Anna Borioni
  • Responsabile Ufficio stampa Confindustria Digitale
  • Via Barberini 11 – 00187 Roma
  • Tel. 06 45417542 – cell. 347 1409877
  • anna.borioni@confindustriadigitale.it

CONFINDUSTRIA DIGITALE, Via Barberini 11, 00187 Roma Tel. 06 45 41 75 41 Fax 06 45 41 75 40
CF: 97661300588  |  ©2011 All rights reserved
Privacy | Email | Twitter | Linkedin
 

Esegui ricerca